Come deve essere un sito web? 5 caratteristiche

Come deve essere un sito web? 5 caratteristiche

Vediamo come deve essere un sito web per essere definito di successo: piccole caratteristiche per un portale vincente.

Il sito web è il biglietto da visita di ogni azienda. Serve a farsi conoscere, a promuovere i proprio prodotti, a crearsi una personale identità aziendale e a consolidare il rapporto con i propri clienti. Tuttavia, può essere davvero complicato realizzare un sito che possa essere definito ottimo e davvero funzionale. Per questa ragione, vi consigliamo di affidarvi ad un’agenzia di comunicazione Milano che possa fare al caso vostro e innalzalvi nell’olimpo del mondo del web.
Se invece volete fare da soli, ecco alcune caratteristiche per realizzare un ottimo sito web aziendale.

1. Deve essere navigabile

Vi è mai capitato di trovarvi su un sito difficile da navigare poiché troppo confuso e disordinato? Senza dubbio, i siti di questo tipo stimolano una vera e propria fuga da parte dell’utente. Partiamo dal presupposto che il mondo del web da sempre gira in modo davvero tanto veloce: difatti, secondo diverse statistiche nel giro di 5 secondi ognuno di noi è capace di abbandonare una pagina e visitare subito un altro portale. E questo cosa significa per un’azienda? Un probabile cliente in meno. Cercate di realizzare un sito il più possibile chiaro, in modo da scacciare via la voglia di abbandonare il vostro portale.

2. Deve essere chiaro nella scrittura

Un ottimo sito web deve essere ricco di contenuti semplici e trasparenti. Siete, ad esempio, proprietari di un e-commerce? Allora sarebbe bene pubblicare delle didascalie pertinenti per ogni prodotto correlata ad immagini e se possibile anche video. Ciò vi aiuterà ad apparire affidabili, sicuri di ciò che vendete e soprattutto molto trasparenti agli occhi di ogni vostro cliente.

3. Deve essere veloce nel caricamento

La velocità di caricamento delle pagine è un fattore essenziale in un sito web. Come detto, gli utenti tendono ad abbandonare quasi subito un portale per andare a visitarne un altro nel momento in cui lo vedono poco accessibile e difficile da visualizzare. Per evitare spiacevoli inconvenienti, evitate di caricare immagini troppo pesanti o video troppo lunghi. Caricate sempre immagini prima compresse e di dimensioni medio-basse. Servirà a guadagnare maggiore velocità di caricamento di ogni pagina e soprattutto miglior visibilità per gli utenti.

4. Deve essere mobile – friendly

Capita molto spesso ad ognuno di noi di trovarsi fuori casa e di avere voglia di passare il tempo navigando un po’ in rete. Difficilmente, però, capita di avere un computer a portata di mano: per questo, si sceglie sempre di utilizzare uno smartphone. I siti mobile – friendly servono proprio a questo: rendono l’esperienza dell’utente sul portale decisamente migliore e soprattutto permettono un’ottima navigazione proprio da mobile. Evitano così siti confusi, illeggibili e alla lunga stancanti per la vista e la mente dell’utente.

5. Deve essere ottimizzato sui motori di ricerca

Un sito web per essere maggiormente visibile deve essere ottimizzato sui motori di ricerca. Per far ciò si utilizza la seo, una serie di strategie utili per permettere ad un sito di essere più visibile e raggiungere il primo posto nelle serp di Google. Per far ciò, bisogna chiaramente affidarsi ad un’agenzia specializzata in grado di rendere più accessibile ed appetibile un portale ad ogni tipologia di utente.

Redazione Autore